Canale d’Agordo, paese natale di Papa Giovanni I

canale d'agordo

Domenica 21 settembre 2019

Ritrovo dei Sigg. Partecipanti a CANDELU’ alle ore 06.15 e MONASTIER alle ore 06.45 e partenza per Canale d’Agordo. Sosta libera lungo il percorso per il caffè.  Arrivo a destinazione e visita libera del centro storico di questo paesino di circa 1100 anime, già “Forno di Canale” è situato all’imbocco della Valle di Garés, a 976 metri. Un tempo era centro economico per l’intera Valle del Biois, grazie all’attività estrattiva e fusoria delle miniere di Garès e Sais. Oggi è meta ogni anno di migliaia di pellegrini in visita al paese natale di Albino Luciani, il Papa del Sorriso. Da vedere, Piazza Papa Luciani, la Pieve di San Giovanni Battista, il Museo dedicato al Santo Padre oltre alla sua casa natia. Tempo a disposizione per partecipare alle eventuali funzioni religiose.

Alle 12.00-12.30 partenza per il trasferimento in ristorante/agriturismo tipico nel mezzo delle Dolomiti nella bellissima Val Gares per il pranzo con seguente menù (indicativo):

Tris di primi piatti: Spatzle panna e speck + crocchetti di formaggio + gnocchi di patate alla ricotta affumicata

Secondo piatto di scaloppine ai funghi con polenta e schiz

Strudel alle mele

Acqua minerale, Vino Bianco e Nero e Caffè

Nel pomeriggio trasferimento a Belluno e visita guidata di questa bella ma sottovalutata cittadina; il capoluogo più montano del Veneto. Una città con un centro storico ben conservato, meno conosciuto di tanti altri, forse per la sua posizione un po’ discosta. Sorge su un lembo di terra rinserrato tra il Piave e il torrente Ardo a due passi dalle vette Dolomitiche che ne influiscono notevolmente il clima. Si partirà dalla piazza del Duomo, fulcro della vita cittadina. Qui prospetta appunto il Duomo, sorto nel VII secolo, ma rifatto nel Settecento, con un alto campanile firmato da Filippo Juvarra; di fronte il Battistero con un fonte battesimale sormontato da una statua di Andrea Brustolon.  Dall’altro lato della piazza il Palazzo dei Rettori, già sede del governo veneziano, ha un arioso portico terreno ed è sovrastato dalla cinquecentesca torre dell’Orologio. Raggiunta piazza del Mercato e percorsa via Rialto si raggiunge piazza Vittorio Emanuele e la via Roma. Qui, di fronte allo storico Teatro Comunale si eleva Palazzo Fulcis, da pochi giorni sede del rinnovato Museo civico, che ha lasciato la vecchia sede che dal 1876 era nel Palazzo dei Giuristi (1664) in piazza del Duomo.

Verso le 18.30 partenza per il viaggio di ritorno con sosta libera lungo il percorso ed arrivo a destinazione in serata (20.00 ca.).

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

MIN 45-50 PERSONE PAGANTI = 50,00 €

LA QUOTA COMPRENDE:  viaggio in pullman GT, pedaggi e parcheggi,  pranzo in ristorante tipico  (bevande incluse), visita guidata di Belluno,  assicurazioni di legge (RC), iva, tasse e servizio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: mance/offerte a Santuari/Chiese, extras di carattere personale e quanto non espressamente previsto alla voce “La quota comprende”.

 

                                                  DA CONFERMARE ENTRO E NON OLTRE IL:    PRIMA POSSIBILE

Per informazioni e prenotazioni contattate il nr 0422 686171 (dalle 12.30 alle 18.30) oppure scrivete a: info@viaggibarzi.it.