Il Santuario di Medjugorje

Medjugorje_Credit_miropink_Shutterstock_CNA

DAL 13 AL 16 OTTOBRE 2018

 

1° giorno: CANDELU / MEDJUGORJE
Ritrovo dei Sigg. Partecipanti a CANDELU’ alle ore 04.30 e partenza per Medjugorje via autostrada fino a Trieste e poi attraversando tutta la Slovenia e la Croazia su strade statali e nuove superstrade. Soste nei vari valichi di frontiera per espletare le formalità doganali. Lungo il percorso sosta per un veloce pranzo in ristorante in località Sveti Rok (Croazia). Arrivo a destinazione in tarda serata. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel. Medjugorje “I n mezzo ai monti” è un piccolo paesino della provincia di Citluk nella parte occidentale dell’Erzegovina. Le apparizioni della Madonna avvenute per la prima volta il 25 Giugno 1981 hanno trasformato questo sconosciuto e povero paese in un centro di Spiritualità e accoglienza di pellegrini provenienti numerosi da ogni parte del mondo.

2° giorno / 3° giorno : MEDJUGORJE
Trattamento di pensione completa incluse bevande ai pasti. Giornate dedicate alle funzioni, agli incontri di preghiera e alle visite dei luoghi sacri di Medjugorje.
La collina delle apparizioni (Podboro), in quello spiazzo sacro, terra santa per eccellenza, si avverte quella pace e quell’intima gioia che sono un anticipo di paradiso sulla terra; a metà salita, sulla destra, ai bordi del sentiero, si eleva una croce di legno, di color marrone scuro. Qui, è stato dato, già il 26 Giugno del 1981, il messaggio fondamentale delle apparizioni di Medjugorje. Il Monte Krizevac prende il nome da un’ imponente croce di cemento che si staglia sulla cima. Fu la gente del posto a innalzarla nel 1933, anno santo della Redenzione. La Regina della pace ha spiegato in un suo messaggio che l’erezione di quella croce faceva parte del piano di Dio. Il Krizevac nell’economia spirituale di Medjgorje rappresenta il Calvario.
Nonostante la bellezza e lo straordinario significato che rivestono il Podbrdo e il Krizevac, è la
Chiesa parrocchiale dai due campanili, che si elevano nel cielo come i due testimoni dell’Apocalisse, a rappresentare il centro spirituale di Medjugorje. Diversamente da altre apparizioni, come a Lourdes o a Fatima, qui non è sorta una cappella o un santuario che affiancasse o sostituisse la Chiesa parrocchiale. Questo è dovuto a una precisa strategia della Regina della pace, la quale ha affermato di avere scelto la Parrocchia e di volerla condurre con dei messaggi particolari. Durante tutta la giornata i vari gruppi dei pellegrini celebrano le loro sante Messe nella lingua nazionale: gli italiani in particolare ( ogni mattina alle h. 11) danno vita a celebrazioni molto partecipate. Tuttavia è l’eucaristia della sera quell’appuntamento che trasforma la grande spianata intorno alla Chiesa in una piccola Pentecoste. Ciò che caratterizza Medjugorje e che non ha riscontri simili in altri santuari, è la straordinaria adesione dei pellegrini al sacramento della penitenza. (PER IL 3° GIORNO E’ POSSIBILE STABILIRE UN’ EVENTUALE ESCURSIONE DI MEZZA GIORNATA A CITLUK E A MOSTAR)

4° giorno: MEDJUGORJE / CANDELU
Dopo la prima colazione in hotel, partenza intorno alle ore 05.30 verso il viaggio di ritorno con sosta lungo il percorso in località Sveti Rok (Croazia) per un veloce pranzo in ristorante. Arrivo a destinazione in tarda serata (21,30) .

La quota comprende:
*
viaggio in pullman GT, pedaggi autostradali e doganali,
* sistemazione in hotel 3 stelle (*classificazione locale – Tipo Hotel Martin Inn o similare) in camere doppie con servizi privati situato nelle vicinanze del Santuario,
* trattamento di pensione completa incluse bevande ai pasti (1/4 vino e ½ acqua),
* escursioni in pullman come da programma,
* 1 giorno intero di guida,
* assicurazione sos medico/bagaglio 24h24 ,
* normali assicurazioni di legge,
* vitto e alloggio autista.

La quota non comprende: mance, extras di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

INFORMAZIONI UTILI:
*
carta d’identità valida per l’espatrio senza timbro di proroga nel retro;
* La struttura alberghiera da noi prevista è una delle migliori pensioni situate vicino al Santuario, di recente costruzione, semplice ma molto decorosa; nonostante la classificazione locale 3 stelle si richiede comunque da parte dei partecipanti un po’ di spirito di adattamento considerata la località.
* Le
condizioni di contratto con le relative penali di annullamento sono a disposizione presso gli organizzatori.
* Acconto alla conferma :
80,00= PRIMA POSSIBILE (10.09.2018)
Saldo entro il 01.10.2018

Per informazioni e prenotazioni contattate il nr 0422 686171 (dalle 12.30 alle 18.30) oppure scrivete a: info@viaggibarzi.it.