Trentino Alto Adige & Tirolo

innsbruck

30-31 AGOSTO E 01 SETTEMBRE 2019

1° GIORNO – OLMI / BOLZANO / VALLE DEL RENON / VIPITENO

280 km ca. / dispo bus 06.00 – 19.30

Ritrovo dei Sig. Partecipanti a CANDELU’ alle ore 05.00 e a OLMI alle ore 05.30 e partenza in pullman GT per Innsbruck via Bassano, Trento, …     Sosta lungo il percorso per la colazione libera… Arrivo a destinazione, incontro con la guida e svolgimento delle formalità di “imbarco” sulla funivia del Renon verso le ore 09.30-10.00 (biglietto incluso). Moderno impianto di trasporto pubblico inaugurato nel 2009 che consente di raggiungere l’altopiano in soli 12 minuti. Si tratta di un modello trifune, con due funi portanti e una trainante, capace di trasportare fino a 35 passeggeri.  Con partenze ogni 4 minuti, le cabine viaggiano a una velocità massima di 7 metri/secondo. Comode e spaziose, queste ultime consentono di trasportare biciclette e passeggini oltre che di ammirare lo splendido panorama della città di Bolzano dall’alto….  Giunti a Soprabolzano sul Renon si continuerà l’esplorazione grazie allo storico trenino del Renon che parte proprio nelle immediate vicinanze della stazione di arrivo. Inaugurato nel 1907, il trenino a cremagliera del Renon fu uno degli eventi più importanti dell’epoca poiché si riusciva finalmente a raggiungere il  capoluogo bolzanino in soli 90 minuti. Il trasporto delle merci e delle persone divenne pertanto comodo e costante. Il trenino del Renon ancora oggi collega i paesi di Soprabolzano, Costalovara, Stella e Collalbo offrendo alcuni degli scenari paesaggistici più esclusivi a Bolzano e dintorni. All’arrivo a Collalbo, tempo libero a disposizione per foto o per raggiungere in camminata le “piramidi di erosione”.  Successivo rientro in Bolzano con il bus….  Pranzo in ristorante centrale a Bolzano o sull’altopiano… …  Prima della visita del Museo Archeologico passeggiata guidata nel centro storico di Bolzano…. Nel pomeriggio ingresso (biglietto incluso x 2 gruppi alle ore 16.30 & 16.45) al Il Museo Archeologico dell’Alto Adige che si trova nel centro storico di Bolzano in Alto Adige. Tre quarti della propria esposizione permanente sono dedicati al tema dell’Uomo venuto dal ghiaccio. Nell’ultimo piano vengono presentati periodicamente altri reperti provenienti da scavi altoatesini, con temi espositivi che variano di anno in anno.  L’Uomo venuto dal ghiaccio, è illustrato in ogni dettaglio: il suo profilo medico e antropologico e le caratteristiche del magnifico corredo di indumenti e di attrezzi che aveva con sé al momento della morte sono resi comprensibili al pubblico integrando reperti, testi didattici e postazioni video e multimediali.   Ötzi era equipaggiato nel migliore dei modi per la permanenza in alta montagna. Il suo vestiario comprendeva calzature, leggings, perizoma, sopravveste, gratticcio d’erbe e berretto di pelo d’orso. I materiali usati sono pelliccia e pelle di cervo nobile, orso, camoscio, capra e bovino. Ciò permette di delineare un quadro piuttosto completo dell’abbigliamento dell’età del rame nell’area alpina, finora quasi del tutto ignoto.  La tecnica di taglio, le accurate cuciture e l’abile lavoro d’intreccio testimoniano l’esistenza, in quel tempo ed in quella cultura, di una rigorosa specializzazione del lavoro.  Completano l’equipaggiamento dell’Uomo venuto dal ghiaccio un arco non finito, una faretra con frecce, un’ascia immanicata di rame, un pugnale di selce con fodero, un ritoccatore, contenitori in corteccia di betulla, una gerla, punteruoli d’osso ed altro ancora. Delle videoproiezioni illustrano su schermi la scoperta e il recupero dell’Uomo venuto dal ghiaccio. Al termine della sezione, la “discovery room” offre la possibilità di toccare con mano provando una ricostruzione del suo mantello.

Alla fine delle visite possibile passeggiata libera e successivo trasferimento in hotel.  Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO –  VIPITENO/INNSBRUCK/WATTENS/VIPITENO

155  km ca. / dispo bus 08.00 – 19.30

Sveglia di buon mattino e partenza per l’Austria… Arrivo a Innsbruck e visita guidata di questa città di antiche origini, copoluogo del Tirolo e notevole centro indistriale, commerciale, sportivo, culturale. Nel centro storico si potranno visitare: Maria-Theriesien Strasse, l’Hofburg e la Hofkirche, il Goldnes Dachl (esterno), ecc… …  …Veloce pranzo in ristorante centrale. Nel primo pomeriggio trasferimento a  Wattens e mattinata dedicata alla visita del Mondo Swarovski (biglietto incluso). I  Mondi di Cristallo Swarovski furono inaugurati nel 1995, in occasione del centesimo anniversario dell’azienda. L’artista multimediale André Heller li concepì come luogo di ineguagliabile fantasia. Fino a oggi, questa popolare attrazione ha regalato momenti d’incanto a più di 12 milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo. Il cristallo, in tutte le sue sfaccettature, li ha sorpresi, commossi, forse addirittura trasformati. Nel maggio del 2015, per i Mondi di Cristallo Swarovski è iniziata una nuova era di incanto. Le Camere delle Meraviglie rifulgono di luce nuova; cinque di esse sono state completamente ridisegnate e ampliate verso l’esterno in uno spazio aperto immerso nella natura cristallina (il giardino).  In questo luogo magico incontrerete arte contemporanea e storia antichissima. Visitate il Gigante e il suo giardino e lasciatevi incantare dalla bellezza, dall’ispirazione, dall’energia, dalla cura e  dall’estetica. Alla fine delle visite rientro in hotel,  sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO –  VIPITENO/NOVACELLA/BRESSANONE VAL PUSTERIA/OLMI

260 km ca. / dispo bus 07.30 – 21.00

Sveglia di buon mattino e partenza per l’Abbazia di Novacella. Arrivo a destinazione incontro con la guida e visita di questo complesso di edifici di varie epoche.  Da vedere: la rotonda cappella di S. Michele, la chiesa barocca della Madonna, il chiostro gotico, la Biblioteca, ecc… … Alla fine delle visite trasferimento a Bressanone e breve visita guidata del capoluogo storico, artistico, culturale, economico, sociale ed amministrativo del comprensorio della Valle Isarco. Da vedere in centro storico: il Duomo, la Parrochia di San Michele, la Torre Bianca, il Palazzo Vescovile, il Palazzo Municipale, ecc… … Pranzo in ristorante della zona e nel pomeriggio partenza per il viaggio di ritorno via Val Pusteria, eventuale sosta al bellissimo Lago di Braies o a Cortina con arrivo a destinazione verso le ore 20.00.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

MIN 35 PARTECIPANTI = 395.00 € CA.

SUPPLEMENTO SINGOLA = 50.00 € ca. (2 NOTTI)

L’ORDINE DELLE VISITE POTRA’ SUBIRE DELLE VARIAZIONI SENZA ALTERARE IL PROGRAMMA DI BASE

LA QUOTA COMPRENDE:

  • viaggio in pullman GT, pedaggi e parcheggi,
  • sistemazione in buon hotel 3 stelle centrale-semicentrale a Vipiteno o dintorni (tipo Hotel Sterzingermoos o Hotel Rosskopf o similare), in camere doppie con servizi privati, tv, tel, ecc …
  • trattamento di mezza pensione in hotel (n° 02 colazione in hotel a buffet + n° 02 cene in hotel a 4 portate + buffet di insalata) + disponibilità di centro benessere interno
  • n° 01 pranzo in ristorante a Bolzano o sull’Altopiano del Renon + n° 01 pranzo veloce in ristorante a Innsbruck + n° 01 pranzo in ristorante in zona Novacella/Bressanone
  • ¼ di vino e ½ di acqua a tutti i pasti (o bevanda piccola e acqua naturale)
  • biglietto di andata con funivia del Renon + trenino
  • ingresso al Museo Archeologico di Bolzano
  • ingresso al Museo dei Cristalli Swaroski (percorso obbligato senza guida)
  • ingresso all’Abbazia di Novacella
  • n° 01 servizio di mezza giornata sulla Valle del Renon (2.5 – 3 ore ca.) + n° 01 servizio di mezza giornata del centro storico di Bolzano (1-1.5 ore ca.) +n° 01 visita guidata del Museo Archeologico di Bolzano (guida interna 1 ora ca.) + n° 01 servizio guida di mezza giornata a Innsbruck (2.5 ore ca.) + accompagnamento al Museo Swarovsky + n° 01 visita guidata dell’Abbazia di Novacella (guide interne – 1 ora ca.) + Bressanone (1.5 ore ca.)
  • normali assicurazioni di legge (RC) – vitto ed alloggio autista – iva tedesca e austriaca – tasse e servizio

LA QUOTA NON COMPRENDE: ingressi a musei/chiese/ecc non menzionati , pasti e bevande non menzionati, tassa di soggiorno da pagare direttamente in hotel (1.50 € per persona per notte), servizi guida non menizonati,  mance ed extras di carattere personale, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “comprende”.

INFORMAZIONI UTILI:

DOCUMENTO: carta d’identità in corso di validità.

ACCONTO Di 145 € al momento dell’iscrizione e SALDO almeno 30 giorni prima della partenza.

DA CONFERMARE ENTRO E NON OLTRE IL:  PRIMA POSSIBILE POSTI LIMITATI (40-45 MAX)

Per informazioni e prenotazioni contattate il nr 0422 686171 (dalle 12.30 alle 18.30) oppure scrivete a: info@viaggibarzi.it.